Quali sono le norme in materia di seggiolini auto per i viaggi in senso contrario a quello di marcia e per quelli in senso di marcia?

In auto, desideri che il tuo bambino viaggi comodo ma soprattutto sicuro. Di seguito scopriamo insieme i vantaggi di far viaggiare i propri bambini in senso contrario di marcia e cosa dice la legge a riguardo.

Quando viaggiare in senso di marcia

Molti genitori si domandano quale sia l'età giusta per far viaggiare il proprio bambino in senso di marcia. La risposta non è così semplice come potrebbe sembrare. Se si tratta di un seggiolino auto omologato secondo la normativa ECE R44 / 04, è possibile trasportare i bambini in seggiolini rivolti fronte strada a partire da 9 kg che corrispondono a circa nove mesi di età.  Ma non avere fretta di rivolgere in senso di marcia il seggiolino. Ci sono molte buone ragioni per cui tanti genitori scelgono di prolungare l'utilizzo in senso contrario di marcia. Scopriamole insieme. 

 Perché è più sicuro viaggiare in senso contrario di marcia?

La testa del bambino è in proporzione molto più grande e più pesante rispetto al resto del suo corpo. Le ossa e i muscoli del collo non sono ancora sufficientemente sviluppati per sostenere la testa.

I dati dimostrano che circa il 70% degli incidenti stradali riguarda le collisioni frontali. Se il bambino viaggia in senso di marcia, la testa non è adeguatamente supportata in caso d’impatto frontale e viene spinta in avanti sollecitando eccessivamente il collo con possibile rischio di lesioni gravi. Nella posizione contraria al senso di marcia, invece, la testa è meglio sostenuta e le forze dell’impatto meglio distribuite su una superficie più ampia.

 

Cosa dice la normativa i-Size in merito al senso di marcia?

I seggiolini auto i-Size soddisfano i più alti standard di sicurezza. Se hai scelto un seggiolino auto i-Size, è obbligatorio viaggiare in senso contrario di marcia fino a 15 mesi.  

Scopri di più sui seggiolini auto i-Size qui.

Fino a quando è consigliato viaggiare in senso contrario di marcia?

La nuova normativa i-Size rende obbligatorio l'utilizzo del seggiolino in senso contrario di marcia fino ai 15 mesi di età. 

Solo a partire da quest’età il collo è sufficientemente sviluppato per sopportare le forze di tipo impulsivo generate da una collisione frontale di media entità. In qualità di esperti in sicurezza,  raccomandiamo di far viaggiare i piccoli passeggeri il più a lungo possibile in senso contrario di marcia. Difatti, per i bambini comunque è più sicuro viaggiare in senso contrario di marcia fino ai 4 anni circa.

Per questo motivo, Maxi-Cosi permette ai genitori di fare questa scelta. Puoi optare per un seggiolino auto i-Size che consente di viaggiare in senso contrario di marcia fino a quando il tuo bambino è alto 105 cm, ovvero circa quattro anni, quando i muscoli e le ossa si saranno ulteriormente sviluppati.

Scegli il seggiolino più adatto a te e al tuo bambino

Capire ciò di cui i genitori e bambini di oggi hanno bisogno è il nostro principale obiettivo.  Dal nostro innovativo seggiolino  lanciato nel 1984, ascoltiamo e interagiamo continuamente con i nostri clienti. Sappiamo che volete seggiolini auto facili da utilizzare e che consentano di risparmiare tempo, mantenendo il vostro bambino sicuro. La nostra conoscenza, combinata con i molti anni di esperienza nello sviluppo della tecnologia Maxi-Cosi, aiuta a risolvere i problemi come nessun altro fa. Il risultato è una scelta di seggiolini auto adatti al tuo stile di vita, che offrono il massimo livello di protezione combinato con la massima facilità per le famiglie. I nostri ultimi seggiolini girevoli per auto, come Mica, offrono ancora più flessibilità e praticità, permettendoti di controllare la direzione verso cui si affaccia il seggiolino. Scopri di più qui.